P.zza San Francesco, 2 - 06081 ASSISI (PG)

Gruppo Vocale Armoniosoincanto

Perugia

Fondato nel 1997 è formato da organici variabili con prevalenza di voci femminili che lavorano, cercando una purezza vocale quanto più possibile vicina ai canoni interpretativi della musica medioevale e rinascimentale. Lo studio della vocalità pura è caratterizzato dalla linearità e dalla particolarità timbrica delle voci che comunicano una precisa trasparenza e un suono utile a far rivivere l’essenza della preghiera e la parola dei testi sacri amplificati dalle antiche melodie. La ricerca riguarda musiche tratte dagli antichi codici dell’epoca carolingia, dai laudari medioevali e dagli antichi testi liturgici e non, dell’epoca medioevale con particolare riferimento a quelli dell’area umbra e toscana.

Ha conseguito, nel 2010, il I premio per la categoria di Canto Monodico Cristiano al Concorso Internazionale Guido D’Arezzo e la menzione per il programma di ricerca musicale più interessante che si va ad aggiungere agli altri premi sempre al concorso “G. D’Arezzo” nel 2002 e nel 2006 e inoltre al II Premio al “Seghizzi” di Gorizia cat. Canto Gregoriano nel 2001. Svolge un’intensa attività concertistica in Italia partecipando a Festivals musicali di particolare importanza, e all’Estero: Svezia, Belgio, Francia, Ungheria, Svizzera, Austria in collaborazione con l’Orchestra da Camera Femminile dell’Austria e negli USA. Di recente ha eseguito concerti presso la St Jakobs Kyrka di Stoccolma, la Chiesa di Santo Spirito a Aix en Provence, presso la Chiesa di San Vitale a Ravenna per Ravenna Festival. Per consolidare il lavoro di ricerca e di studio, l’Associazione organizza seminari di Canto Gregoriano e musica antica con esperti del settore.

Ha inciso CD con le case discografiche Tactus, Bongiovanni, Brilliant Classic, Amiata Records e Hyperprism: l’Ufficio Ritmico di S. Francesco di Assisi; O Roma Nobilis, Canti di pellegrinaggio in collaborazione con l’Ensemble Orientis Partibus; Ave Donna Santissima, Itinerario musicale sulla Madonna nel Medioevo; le due Messe di F. Couperin per organo e gregoriano in alternatim insieme all’organista Adriano Falcioni; Requiem in collaborazione con i F.lli Mancuso e la silloge dei 12 Bicinia di O. Di Lasso. Nel 2015 ha realizzato l’imponente incisione dell’integrale del codice Laudario di Cortona n° 91 e l’opera completa delle Canzonette a tre voci di Monteverdi per Brilliant Classics. Nella edizione 2016 della Sagra Musicale Umbra, ha partecipato al progetto artistico “Altissima Luce” su musiche tratte dal Laudario di Cortona insieme a Paolo Fresu e Daniele Di Bonaventura in collaborazione con l’Orchestra da Camera di Perugia, progetto che viene eseguito in vari festivals italiani quali Umbria Jazz Spring, Narrazioni Jazz a Torino, Milano Jazz, Alghero, Cortona, Notte Sacra a Roma. Di questo progetto è in commercio il CD edito da Tuk Music.  Ha collaborato anche all’incisione delle opere sacre: La Sapienza di Rosvita, musica di Ferdinando Sulpizi l’oratorio La Beata Angela da Foligno, musica di Carlo Pedini. Sempre di Sulpizi, ha inciso i 13 mottetti delle Confessioni di S. Agostino. Collabora spesso con musicisti di fama ed esegue di frequente in prima assoluta, opere di compositori contemporanei.

img

Vuoi partecipare alla prossima edizione?

Compila il nostro modulo di iscrizione